Regione Veneto

Lotta alle zanzare

Il Comune di San Giovanni Ilarione, in cooerenza con il Piano Aziendale di attività annuale per il controllo dei vettori e linee generali per gli interventi di disinfestazione ordinaria contro le zanzare di cui alla D.G.R. Veneto n. 12 del 12.01.2021, svolge il servizio di disinfestazione nei confronti delle zanzare attraverso il proprio personale dipendente.
Vengono condotti due tipi di trattamento:
- interventi per la riduzione del numero delle larve (larvicidi)
- interventi di contenimento degli adulti (adulticidi).
Per il periodo da marzo ad ottobre di ogni anno la lotta prioritaria è quella LARVICIDA che produce risultati duraturi nel medio e lungo periodo; l'intervento adulticida, seppur efficace al momento dell'esecuzione, non ha capacità di ridurre sensibimente la popolazione delle zanzare e, pertanto, è da considerarsi quale intervento ad integrazione di azioni e comportamenti mirati ad eliminare gli stadi larvali delle zanzare stesse.
Per l'anno 2022 la campagna di disinfestazione sul territorio comunale inizia nel mese di marzo e termina nel mese di ottobre attraverso l'esecuzione di n. 8 interventi LARVICIDA con il seguenti calendario (che potrà subire piccole variazioni in funzione dell'andamento climatico e delle condizioni meteo):
1° ciclo 2° ciclo 3° ciclo 4° ciclo 5° ciclo 6° ciclo 7° ciclo 8° ciclo
01/03 04/04 02/05 01/06 01/07 01/08 01/09 03/10

Si provvederà ad eseguire interventi ADULTICIDA in base alle necessità ed in relazione alle indicazione dell'Autorità Sanitaria.

PER COMBATTERE LA DIFFUSIONE DELLE ZANZARE E' NECESSARIA LA COLLABORAZIONE DI TUTTI
E' fondamentale ricordare che il contributo dei privati, cui spetta l'intervento all'interno della loro proprietà e che consente di ottenere importanti risultati nella lotta alle zanzare, è indispensabile per non vanificare gli interventi svolti dal Comune sul suolo pubblico e nelle aree verdi.
E' quindi necessario che tutti i cittadini collaborino a questa lotta anche "in casa propria" adottando semplici azioni quali:
- sfalciare l'erba
- eliminare piccoli ristagni d'acqua in giardini e orti (svuotando anche i sottovasi)
- ricorrere all'utilizzo di prototti larvicidi nei pozzetti, cadotoie, tombini, griglie nelle proprietà private da marzo ad ottobre con cadenza mensile (i prodoti larvicidi sono facilmente reperibili in commercio, nei negozi specializzati oppure in farmacia).

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE L'UFFICIO TECNICO COMUNALE

 
torna all'inizio del contenuto